Translate
Itinerari lago di Como - Lago di Lugano
Santuario e Sacro Monte di Ossuccio: un'oasi di pace

Il Santuario della Madonna del Soccorso (realizzato tra il 1537 e il 1740) sorge nel comune di Ossuccio sulla sponda occidentale del lago di Como, a 400 m s/m sopra il paese. Il luogo è isolato e circondato da prati, uliveti e boschi e domina la parte più bella del lago di Como. Il panorama del centro lago è davvero mozzafiato, con l'Isola Comacina di fronte e la vista della penisola di Balbianello, Tremezzo, Bellagio e Varenna e le Grigne e le Alpi come sfondo. A circa un chilometro dal Santuario inizia il viale delle cappelle (Sacromonte), lungo il quale si susseguono 14 tempietti, in stile barocco, realizzati tra il 1635 e il 1710 ed impreziositi da straordinarie ambientazioni architettoniche di stucchi e affreschi e da ben 230 statue in terracotta policroma, che racchiudono le scene rappresentanti la vita di Gesù e della Madonna ricordati nei misteri del rosario (il quindicesimo mistero è raffigurato dal Santuario) e contano ben 230 statue. Per conservazione e per qualità questo Sacromonte, poco conosciuto, è paragonabile a quello più famoso di Varese.

A Ossuccio si consiglia la visita delle chiese: SS.Eufemia e Vincenzo, SS. Agata e Sisinnio, Santa Maria Maddalena e San Giacomo. In zona sono visitabili l'Abbazia dell'Acquafredda e il Monastero di San Benedetto in Val Perlana (una delle due strade per raggiungerlo parte proprio dal Santuario).

Il Santuario della Madonna del Soccorso è normalmente aperto.


Link correlati:
- Santuario e Sacro Monte 1 
- Santuario e Sacro Monte 2 

- Visualizza su GoogleMaps

Bookmark and Share

Sacro Monte di Ossuccio Sacro Monte di Ossuccio Sacro Monte di Ossuccio Sacro Monte di Ossuccio
Sacro Monte di Ossuccio Sacro Monte di Ossuccio Santuario della Madonna del Soccorso Santuario della Madonna del Soccorso
chiesa di San Giacomo, Ossuccio, lago di Como Santa Maria Maddalena, Ossuccio  

clicca per lo zoom