Translate
Itinerari lago di Como - Lago di Lugano
Il carnevale di Schignano

Il carnevale di Schignano (CO) in valle Intelvi, è di antichissima origine, si svolge il sabato e il martedì che precedono la Quaresima.

Il ritrovo è in piazza San Giovanni verso le 14,15 dove convergono schiamazzanti i brutt (brutti) con costumi di pelle d’animale, stracci e sacchi di iuta, alla cintura grossi campanacci, le maschere sono in legno. I brutti corrono e gli spettatori si devono scansare in tempo per non essere travolti, poi si buttano a terra e rimangono immobili per qualche istante per poi ricominciare la sarabanda. Un'altra maschera importante sono i bèi (belli) maschere caratterizzate da abiti variopinti ornati di nastri, fiori, piume, e merletti, alla cintola sono appesi campanelli, anche loro come i brutti hanno una maschera di legno intagliato e si comportano con maggiore riservatezza.

I sapor (zappatori) che rappresentano gli antichi abitatori della valle, sono vestiti di pelli di pecora ed hanno il volto annerito e un’ascia in spalla, si aggirono insieme ad un personaggio vestito con abiti militari detto sigurtà, questi formano un terzetto che sovraintende alla manifestazione e controlla le interperanze dei brutti.

Finito il concentramento in piazza ha inizio la sfilata vera e propria che porta fuori dal paese.
La sera del martedì grasso a mezzanotte in Piazza San Giovanni viene bruciato il Carlisèp.

Link correlati:
- Wikitravel  
- LarioIntelvese 

- Visualizza su GoogleMaps

Bookmark and Share

Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano
Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano
Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano
Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano Il carnevale di Schignano

clicca per lo zoom